Vi facciamo scoprire i siti e i monumenti più affascinanti di Parigi!

 

visite guidate siti: parigi-notre-dame

Da Notre Dame al Pantheon

La partenza è dal Centro di Parigi e da uno dei suoi più famosi simboli: la cattedrale di Notre Dame.
Dall’emblema dello stile gotico percorrendo storie e leggende attraverseremo il quartiere latino, visiteremo la mitica Università della Sorbona e le sue scuole, fino ad arrivare al Pantheon.

A guidarci nel nostro giro saranno le storie di personaggi quali: Voltaire, Rousseau, Madame Curie e tanti altri.

visite guidate monumenti parigi: louvre

Dal Louvre (esterni) agli Invalidi

Partendo dall’ex Palazzo Reale e attuale Museo del Louvre potremmo evocare la storia della Monarchia francese, passare da Piazza della Concordia ricordando la Rivoluzione e le sue vittime, ammirare gli Champs Elysées, parlare delle Grandi Esposizioni di Parigi con il Grand e Petit Palais e finire all’Hotel des Invalides che ospita tra l’altro anche la Tomba di Napoleone.

visite guidate monumenti parigi: montmarte

Montmartre: artisti e vita da bohème

Uno dei quartieri piu’ famosi di Parigi, dominato dalla Basilica del Sacro Cuore.
Visiteremo Montmartre percorrendo le sue stradine a piedi, respireremo la Parigi bohemienne, la storia di tutti gli artisti che la hanno eletta come loro patria da Toulouse Lautrec, a Van Gogh, Gauguin, Utrillo, Valadon, Picasso, Modigliani e molti altri ancora…

visite guidate monumenti parigi: pompidou

L’antico quartiere delle Halles e il Centro Pompidou

Uno dei quartieri che ha subito piu’ trasformazione nei secoli, da mercato all’ingrosso a grande centro commerciale sotterraneo (il Forum les Halles), con la bellissima chiesa di Saint Eustache, fino ad arrivare al Centro Pompidou dell’architetto Renzo Piano e Richard Rogers che scateno’ non poche critiche, ma indiscutibilmente é diventato il tempio dell’arte contemporanea.

visite guidate monumenti parigi: bastiglia

La Bastiglia e il Marais

Evocheremo uno degli avvenimenti piu’ famosi della Rivoluzione francese proprio dove é avvenuto, poi passeggeremo in uno dei piu’ prestigiosi quartieri di Parigi attraverso le sue dimore d’epoca, la casa dove visse Victor Hugo nella elegantissima place des Vosges, l’epoca di Richelieu fino ai salotti di Manon e le lettere della Marchesa di Sevigné.

visite guidate monumenti parigi: maigret

Parigi di Maigret

Sulle orme del commissario piu’ famoso di Parigi…

visiteremo insieme Boulevard Richard Lenoir, la piazza dei Vosgi e altri angoli caratteristici descritti dalla penna di Georges Simenon, confondendo luoghi in cui ha vissuto lo scrittore con quelli citati nei romanzi del mitico commissario.

Naturalmente, una visita guidata che si rispetti, non può che terminare il tuor sulla Parigi di Maigret  all’indirizzo ormai celebre in tutto il mondo: Quai des Orfevres.

visite guidate siti parigi: hugo

Parigi di Victor Hugo

Sicuramente uno degli scrittori piu’ famosi di Francia!

Possiamo iniziare visitando la casa di Hugo in Piazza dei Vosgi e poi evocare i siti descritti nei suoi romanzi ambientati a Parigi.

Le strade in cui Gavroche ruba il pane per sfamare due bambini, i luoghi dove si riparavano per la notte i senza tetto ne « I miserabili »; tra storia e leggenda passando dalla vera vita di Victor a quella di Gavroche, Quasimodo, Esmeralda e mille altri personaggi.

Le isole centrali di Parigi

La nostra passeggiata inizierà sull’Isola della Cité, dal ponte Neuf vedremo l’estremità dell’isola più’ grande, l’Ile de la Cité, con la magnifica piazza Dauphine, per passare al Palazzo di Giustizia, Conciergerie, Santa Cappella (esterni), la cattedrale Notre Dame e poi passeremo alla seconda isola, Saint Louis con i suoi elegantissimi hotels particuliers (palazzi signorili), ponti e stradine.

visite guidate monumenti parigi: place concorde

Da Notre Dame a Piazza della Concordia

Passeggiata seguendo i “quai de la Seine“, il mitico lungosenna oramai bene dell’Unesco. L’impronta di tutta la storia di Francia attraverso il Palazzo di Giustizia, il ponte Neuf con la statua di Enrico IV, Le Samaritaine oramai chiusa, la Zecca, l’Institut de France, il Louvre e il giardino delle Tuileries. Secoli di Storia fino alla Piazza della Concordia che vide cadere la testa di oltre mille persone durante la Rivoluzione Francese.

Cimitero Père Lachaise

Il più grande dei cimiteri parigini ed anche il più visitato al mondo.

Passeggiata attraverso le tombe di uomini e donne di grande fama nei campi più svariati: Oscar Wilde, Lafontaine, Molière, Jim Morrison, Modigliani, Edith Piaf, Proust…ma anche Kardec, Guillaume Apollinaire, Balzac, Delacroix, Simone Signoret, Yves Montand solo per citarne alcuni.

visite guidate monumenti parigi: passage

Passage Couverts

Passaggi che consentivano (al riparo dalla pioggia) di passeggiare, fare acquisti, andare al ristorante… attraversando palazzi d’epoca, con al primo piano ancora abitazioni di fortunati parigini.

Hanno avuto talmente tanto successo nel 1800 che solo la città di Parigi ne aveva 150. Ne attraverseremo alcuni sulla riva destra, principalmente nel quartiere dei Grands Boulevards.

visite guidate monumenti parigi: defense

La Defense

Un quartiere nei comuni limitrofi di Parigi (Nanterre, Courbevoie et Puteaux) composto da grattacieli, uffici, abitazioni e centri commerciali.

Un progetto che nasce nel 1958 che ci permette di fare una passeggiata tra edifici di architettura contemporanea. Sapendo che ci lavorano 150.000 persone e che si tratta del più grande quartiere d’affari d’Europa… lasciamoci sorprendere dalla modernità del sito!

Dal Centre Pompidou a l’Opera 

Partendo da un edificio che oramai é diventato uno dei simboli di Parigi, il Centro Pompidou, progettato da Renzo Piano e Richard Rogers, dedicato all’arte e cultura contemporanea (esterni) attraverseremo il quartiere delle halles per poi arrivare fino al teatro dell’Opera disegnato da Charles Garnier e, dal 1875, il più’ prestigioso di Parigi.

Saint Germain-des-Près

Quartiere nato attorno all’ Abbazia si Saint-Germain-des-Pres consacrata nel 6° secolo.

La reputazione del quartiere é dovuta dall’attrazione che ha esercitato soprattutto a partire dal 1600 sugli intellettuali, artisti e persone legate alla storia di Francia.

Tra gli abitanti di questo quartiere possiamo citare Marat, Danton, Guillotin…

Dopo la seconda guerra mondiale i famosi esistenzialisti, Jean Paul Sartre, Simone de Beauvoir, la cantante Juliette Greco …e tantissime altre personalità!